EVENTI

Vai all'archivio

CIRCOLARI

Vai all'archivio

01208 - 22/10/2018

Chiarimenti in merito alle sanzioni previste per la mancata alienazione delle partecipazioni ex articolo 24, D.Lgs. 175/2016

01207 - 18/10/2018

“Decreto dignità” e clausole dei CCNL Utilitalia.

01205 - 18/10/2018

Somministrazioni in natura: indennità sostitutiva ex comma 6, 7 e 8 della Norma transitoria contenuta nell’art. 6, lett. A), Parte II del CCNL gas-acqua 17.11.95. Importo anno 2018.

01204 - 16/10/2018

Digitalizzazione Registri di carico e scarico e Formulario di identificazione rifiuti: richiesta osservazioni Albo Gestori Ambientali

01203 - 10/10/2018

RICHIESTA DI COMPILAZIONE – questionario sull’Innovazione 4.0 in azienda

NEWS

Vai all'archivio

23/10/18 15.20 -  Crippa: “Idrogeno da rinnovabili priorità per l’Italia”

L’intervento del sottosegretario Mise all'Hydrogen energy ministerial meeting in Giappone

La generazione di idrogeno dall'elettricità in forma gassosa o liquefatta è una “valida opzione per aumentare la flessibilità del sistema energetico e per l’integrazione delle rinnovabili non programmabili”

23/10/18 15.10 -  Gare gas, Como 1 rinvia

In attesa delle verifiche sugli scostamenti Vir-Rab. Intanto il bando Modena 1 arriva all’Arera

I 90 giorni previsti per la procedura di verifica sui nuovi valori rettificati secondo le indicazioni dell’Arera “potrebbero sovrapporsi ai termini di spedizione degli inviti a presentare un’offerta” e comportare quindi il mancato rispetto dei termini “ponendo nel nulla la procedura di gara avviata”

22/10/18 16.00 -  Bilanciamento gas, Snam rafforza le garanzie

Ok Arera a modifiche Codice di rete (già esecutive da giugno). Intanto, parte l’accreditamento al SII degli UdB

Snam ottiene dall’Autorità per l’energia il via libera definitivo all’aggiornamento del proprio Codice di rete mirante a rafforzare il sistema di garanzie sul bilanciamento gas. Un tema notoriamente piuttosto delicato, ricordando la vicenda dei “furbetti”.

 

22/10/18 16.00 -  Metaenergia, Enel risolve il contratto di trasporto

Un anno fa il trader aveva contattato i clienti elettrici appellandosi all’eccessiva onerosità sopravvenuta in relazione alla volatilità del mercato e al nuovo regime degli sbilanciamenti

Proseguono le difficoltà dei trader elettrici, il cui business è messo alla prova dalla volatilità dei mercati, dalla modifica delle regole sugli sbilanciamenti (unitamente alle richieste di restituzione dell’Arera) e dal peso crescente degli oneri di sistema.

 

19/10/18 12.00 -  Biomasse filiera corta, la guida per richiedere il premio

Sul portale Grin del Gse le istruzioni relative al 2017

Sul sito del Gse è attivo il portale Grin per la richiesta del premio da Filiera Corta destinato agli impianti in possesso delle Certificazioni della quantità di biomassa, riconosciuta nel periodo di produzione 2017

18/10/18 16.00 -  Retail, una “radiografia” dei consumatori vulnerabili

AU e Federconsumatori avviano indagine su povertà e vulnerabilità energetica. Péruzy: “Serve anche a cogliere la consapevolezza”. Viafora: “Speriamo sia utile per misure più efficaci”. I risultati a giugno 2019

Una sorta di “radiografia” dei consumatori vulnerabili e in situazione di povertà energetica, come possibile spunto per la messa in campo di “misure più efficaci” da parte di politica e regolazione.
E’ quanto si propongono di realizzare Acquirente Unico e Federconsumatori tramite un’indagine sulla povertà e vulnerabilità energetica, i cui risultati saranno resi noti a giugno 2019.

 

17/10/18 16.00 -  Emergenza fanghi, le soluzioni di economia circolare

Studio del Laboratorio Spl di Ref Ricerche: dopo il decreto Genova serve una strategia di lungo termine

Con la sentenza del Tar Lombardia n. 1782 del 20 luglio 2018 si è determinata “un’emergenza che ha tenuto in allarme l’intero servizio idrico integrato”. Il Tribunale amministrativo, infatti, ha annullato una delibera della Giunta Fontana che ha portato allo stop dello spandimento in agricoltura dei fanghi da depurazione, creando incertezza su tutto il territorio nazionale.

 

17/10/18 16.00 -  Gare gas, la Calabria ritenta la via del commissario

Dopo la bocciatura di Cuzzocrea per l’Atem Cosenza 1, questa volta il Tar respinge l’istanza cautelare del Comune contro il sostituto

Secondo tentativo della Regione Calabria di commissariare l’Atem Cosenza 1 per far partire la gara per la distribuzione gas (QE 7/9). E questa volta l’operazione potrebbe andare a buon fine.
Se in occasione della designazione di Andrea Cuzzocrea il Tar Catanzaro aveva accolto il ricorso del Comune cosentino che ne contestava l’incompatibilità in forza delle cariche già ricoperte, due giorni fa lo stesso Tribunale ha respinto la richiesta di sospensiva contro la nuova nomina.

 

16/10/18 16.00 -  Qualità commerciale, Arera verso graduatoria venditori

Il dco con gli orientamenti sul Rapporto sul trattamento dei reclami e la risoluzione delle controversie

Una graduatoria dei venditori di elettricità e gas in base alle qualità commerciale dei servizi forniti. 
E' quanto si propone di attuare l'Autorità per l'energia con il dco 493/2018, che mette in consultazione gli orientamenti sugli indici e la pubblicazione comparativa nell'ambito del Rapporto sul trattamento dei reclami e la risoluzione delle controversie previsto dal Testo integrato della regolazione della qualità dei servizi di vendita di energia elettrica e di gas naturale (Tiqv).

 

15/10/18 14.30 -  Padania acque, 16,3 mln € per interventi in Provincia di Cremona

In Gazzetta Ue un bando per lavori di manutenzione, allacciamenti e pronto intervento su reti idriche, fognature e impianti. Intanto Aqp investe 45 mln di euro

Ammonta a 16,2 milioni di euro il valore di un bando di gara previsto da Padania acque per lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, allacciamenti e pronto intervento relativi alle reti di distribuzione dell’acqua potabile, alle condotte fognarie e agli impianti del servizio idrico integrato della Provincia di Cremona

12/10/18 13.00 -  Piani smog, arriva il formato comune europeo

Obiettivo: “Allineare i programmi nazionali per migliorare la coerenza con le politiche Ue per il clima e l’energia”

Arriva il formato comune europeo per i programmi nazionali di controllo dell’inquinamento atmosferico, ai sensi della direttiva 2016/2284 recepita dall’Italia con il D.Lgs 30 maggio 2018 n. 81. La Gazzetta Ufficiale Ue ha pubblicato infatti la decisione di esecuzione 2018/1522, in cui si spiega che “è opportuno allineare il formato comune dei programmi nazionali” al fine di “migliorare la coerenza con le comunicazioni relative alle politiche e alle misure attuate nel quadro delle politiche dell’Unione in materia di clima ed energia”.

11/10/18 15.00 -  Tee, da oggi al via nuove regole sui bilaterali

Delibera Arera e pubblicazione sul sito Gme. Sessioni mercato tornano più frequenti. Intanto, il decreto “correttivo” impugnato da almeno tre operatori (Acea, E-distribuzione e Italgas)

Prendono il via da oggi le nuove regole sul contributo tariffario ai soggetti obbligati all’acquisto dei Tee, e in particolare quelle che prevedono l’utilizzo dei prezzi dei contratti bilaterali per la determinazione del ristoro in bolletta.

 

11/10/18 15.00 -  Irrigazione, via libera a 19 progetti per 284 mln €

Approvata la graduatoria Psr del ministero Agricoltura: “Avviate procedure per reperire ulteriori risorse e finanziare tutte le domande ammesse”. Anbi: “La sfida ora è spendere bene e subito”

Il ministero dell’Agricoltura ha approvato la graduatoria relativa ai finanziamenti dei progetti infrastrutturali irrigui a carico del Programma di sviluppo rurale nazionale 2014-2020. In particolare, sulle 84 domande pervenute, 65 sono state ritenute ammissibili (per un totale di 824 milioni di euro richiesti) e 19 finanziate con 284 mln di euro.

 

10/10/18 15.00 -  Illuminazione, pronte le nuove norme Ue

Cambia il sistema di etichettatura, attesi risparmi per 11 TWh/anno. Consultazione fino al 6 novembre

E’ giunto nella fase conclusiva l’iter del regolamento delegato sull’etichettatura delle fonti di illuminazione preparato dalla Commissione europea, messo adesso in consultazione fino al prossimo 7 novembre.

 

10/10/18 15.00 -  Rifiuti, Atersir all’Antitrust: “Agito secondo norme”

L’Agenzia ha risposto ai rilievi del Garante su durata del servizio e ampiezza bacini del bando per le province di Parma, Piacenza e Ravenna-Cesena. “Occorre individuare soggetto industriale strutturato”

Nel definire il bando per la gestione integrata del servizi di igiene urbana nelle province di Parma, Piacenza e Ravenna-Cesena, l’Agenzia territoriale dell’Emilia Romagna ha agito secondo le norme e in base alla necessità di “individuare un soggetto industriale strutturato”.

 

09/10/18 15.00 -  Misura gas, nuove norme Cig

Criteri di controllo dei contatori e verifiche metrologiche

L’Ente italiano di normazione (Uni) ha avviato un’inchiesta pubblica preliminare, che terminerà il prossimo 21 ottobre, sue due progetti di norma redatti dal Comitato Italiano Gas (Cig), che andranno a sostituire le Uni 11003:2017 e Uni 10435:1995.

 

09/10/18 15.00 -  Conto termico, richiesti incentivi per 404 mln €

Aggiornato il contatore del Gse: dall’avvio del meccanismo inviate 137.424 domande

Dall’avvio del Conto termico al 1° ottobre 2018 sono pervenute al Gse 137.424 richieste di incentivi, alle quali corrisponde un ammontare di incentivi impegnati di 404 milioni di euro, 20 mln € in più rispetto al mese precedente per effetto delle nuove richieste di incentivazione ammesse al meccanismo.

 

08/10/18 15.00 -  Depurazione, gara Abbanoa da 14 mln €

Prevista la realizzazione di un nuovo sito nella provincia Sassari. Acqua Campania, bando da 9 mln € per la fornitura di elettricità

Ammontano a 14 milioni di euro i fondi previsti da Abbanoa per il risanamento ambientale del bacino idrografico del fiume Coghinas. In particolare, sulla Gazzetta Ue di sabato (s. 193) è stato Pubblicato un bando di gara in due lotti per la progettazione e realizzazione di un impianto di depurazione della potenzialità di 31.255 abitanti equivalenti e di un collettamento fognario per i reflui nell'area del nuovo depuratore.

 

08/10/18 15.00 -  Distanza minima eolico, Governo impugna legge Liguria

Via libera invece alle comunità energetiche del Piemonte. Le decisioni del Cdm

Offrire alle organizzazioni di ogni tipo uno strumento per calcolare l’impronta di CO2 dei loro prodotti e far meglio comprendere come è possibile ridurla. E’ quanto si propone la norma internazionale Iso 14067 “Greenhouse gases - Carbon footprint of products - Requirements and guidelines for quantification”, che specifica principi, requisiti e linee guida per la quantificazione e la comunicazione della “carbon foorprint of a product” (Cfp).

 

05/10/18 11.37 -  Arera, incontro con Regione e Autorità idrica Toscana

Al centro del colloquio la promozione degli investimenti nelle infrastrutture

Si è svolto ieri a Roma un incontro tra i rappresentanti di Arera e una delegazione di Regione Toscana e Ait, guidata dall'assessore all’Ambiente, Federica Frantoni, e dal d.g. dell’ente idrico, Alessandro Mazzei

APPUNTAMENTI

<ottobre 2018>
lunmarmergiovensabdom
24252627282930
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234