EVENTI

Vai all'archivio

CIRCOLARI

Vai all'archivio

01087 - 20/04/2018

Bando ANCI CONAI

01086 - 19/04/2018

Delibera 237/2018/R/eel - Criteri di riconoscimento dei costi relativi ai servizi di distribuzione e di misura dell'energia elettrica per le imprese distributrici che servono fino a 100.000 POD.

01085 - 19/04/2018

Decreto “Gruppo Iva”

01083 - 19/04/2018

Chiusura Uffici Federali per Festività

01082 - 19/04/2018

Aggiornamento Linea guida Diagnosi energetica incenerimento

NEWS

Vai all'archivio

20/04/18 15.00 -  Gaia, sette banche vincono la gara per finanziare 105 mln €

Ora si attendono le valutazioni di Cdp e di Bei su un eventuale partecipazione

Sarà un pool di sette banche a sostenere una parte degli investimenti previsti dal Piano di Ambito di Gaia al 2034 (data in cui scadrà l’affidamento della gestione del servizio idrico). Ad aggiudicarsi la gara per il finanziamento strutturato di 105 milioni di euro è stata la cordata di istituti composta da Mps Capital Service, Monte dei Paschi di Siena, Banca Imi, Intesa San Paolo, Ubi Banca, Banco Bpm e Credito Valtellinese. Ora si attendono le valutazioni di Cassa depositi e prestiti e della Banca europea degli investimenti su un eventuale partecipazione all’operazione.

 

20/04/18 15.00 -  Norme Uni, in inchiesta 14 progetti Cti e Cig

Efficienza edifici, calcolo accumuli elettrici, pressione gas, immissione in rete biometano

Da oggi e fino al prossimo 3 maggio sono in inchiesta preliminare 14 progetti di norma Uni del Comitato termotecnico italiano (Cti) e del Comitato italiano gas (Cig).

 

19/04/18 15.00 -  EntsoG: domanda gas estiva in aumento

+0,8% sul 2017 per la maggiore richiesta della generazione. Servono più iniezioni negli stoccaggi

Nel corso della prossima estate, la domanda di gas europea registrerà un aumento dello 0,8% rispetto allo stesso periodo 2017, in linea con la tendenza dell’ultimo biennio che ha visto un incremento della richiesta della generazione elettrica. E’ la previsione contenuta nel “Summer Supply Outlook 2018” pubblicato ieri dall’associazione degli operatori delle reti gas Ue (EntsoG), che indica tra il 1° aprile e il 30 settembre di quest’anno una domanda media del continente poco al di sotto dei 10.000 GWh/giorno, tornata quindi allo stesso livello del 2011.

 

19/04/18 15.00 -  Emilia-Romagna, ok a nuova legge sulla Via

Previste pratiche solo on-line, tempi certi dei procedimenti e monitoraggio

Il Consiglio regionale dell’Emilia-Romagna ha approvato la nuova legge sulla Valutazione di impatto ambientale che aggiorna la precedente normativa del 1999. Tra le novità, la possibilità di fare solo pratiche online, avendo così tutta la documentazione disponibile sul web, e tempi certi per chiudere i procedimenti, con sanzioni in caso di violazione dei termini.

 

18/04/18 15.00 -  Piano irriguo Sud, Corte dei Conti: “Fare presto”

In Parlamento la relazione sullo stato di avanzamento delle opere previste tra 2005 e 2016

“Velocizzare l’attuazione verificando le ragioni dei ritardi”, garantire “l’integrale copertura finanziaria” e assicurare “l’uniformità delle procedure amministrative”. Sono alcune delle raccomandazioni fatte dalla Corte dei Conti nella relazione sulla “realizzazione delle opere previste dal Piano irriguo nazionale per il Mezzogiorno 2005-2016” (deliberazione 27 marzo 2018, n. 6/2018/G).

 

18/04/18 15.00 -  Autostrada del Brennero “metanizzata” entro il 2025

Il presidente della Regione Kompatscher: 2 impianti già in funzione, 2 al via quest’anno, 3 nel 2019. In totale 12 distributori

La società Autostrada del Brennero ha avviato un piano per la realizzazione sulla A22 di 12 nuovi impianti di distribuzione del metano entro il 2025. Lo ha reso noto il presidente della Regione Trentino Alto Adige, Arno Kompatscher, precisando in risposta a un’interrogazione dei consiglieri M5S Köllensperger e Degasperi che il piano, partito alla fine del 2013 con l’apertura di un impianto a Nogaredo Est, ha visto lo scorso febbraio l’inaugurazione di un secondo distributore a Nogaredo Ovest.

 

17/04/18 15.00 -  “Cdp ampli gli interventi per lo sviluppo sostenibile”

Il rapporto della commissione parlamentare di vigilanza sulla Cassa: “Obiettivo rigenerazione urbana e riduzione dei consumi energetici”

La Cassa depositi e prestiti “ha avviato un processo interno teso ad aumentare l’impegno verso la sostenibilità” e in futuro dovrà “ampliare ulteriormente gli ambiti di intervento” in questo campo, “con particolare riguardo agli investimenti connotati da un forte impatto sociale. In tal senso occorre porre maggiore impulso alla valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico, con la finalità di contribuire alla riqualificazione urbana delle principali città italiane”.

 

17/04/18 15.00 -  Servizio idrico, nasce Viveracqualab

Firmato da otto gestori pubblici veneti un contratto di rete per i servizi di analisi delle acque chiare e reflue

Una rete per l’erogazione dei servizi di analisi dell’acqua grazie alla messa a fattor comune di risorse, competenze e strumentazioni. E’ questa la forma innovativa di cooperazione avviata con la firma di un contratto di rete ad hoc da parte di otto gestori idrici pubblici del Veneto facenti parte del consorzio Viveracqua: acquevenete (Monselice), Bim Gsp (Belluno), Livenza Tagliamento Acque (Portogruaro), Medio Chiampo (Montebello Vicentino), Piave Servizi (Codogné), Veritas (Venezia), Viacqua (Vicenza) e Acque Veronesi (Verona).

 

16/04/18 15.00 -  Piano acquedotti, Arera pubblica gli interventi prioritari

Sessantasei progetti “necessari e urgenti” per il settore idrico da introdurre nel Piano nazionale previsto dalla Legge di bilancio. Valore totale circa 548 mln €

L’Arera ha pubblicato la relazione che accompagna l’elenco degli interventi “necessari e urgenti” per il settore idrico ai fini della redazione della sezione “acquedotti” del Piano nazionale previsto dalla Legge di bilancio.

 

16/04/18 15.00 -  Rifiuti, la ricerca scientifica italiana non brilla

Presentato il 1° report Angam: il sistema nazionale di università e centri privati è al sedicesimo posto nel mondo. L’associazione e Ises chiedono “elevate competenze ambientali nel nuovo collegio Arera”

Le aziende del nostro Paese che operano nella filiera dei rifiuti e delle bonifiche impiegano tecnologie e prodotti di assoluta eccellenza che però non sono il frutto di ricerca scientifica e brevetti “made in Italy”. In questo modo gli investimenti in innovazione non restano sul territorio ma alimentano le economie di altre nazioni.

 

13/04/18 15.00 -  Reti interrate, prassi Uni per trenchless technology e marcatura elettronica

I riferimenti per l’individuazione delle infrastrutture nel sottosuolo. Ad Arcevia (Ancona) il seminario Iatt sui vantaggi del no-dig

Nuova prassi di riferimento Uni in tema di trenchless technolgy. Dopo la 37/2018 relativa al risanamento delle reti idriche è stata pubblicata anche la 38/2018 riguardante la “marcatura elettronica di reti interrate e infrastrutture nel sottosuolo”.

 

13/04/18 15.00 -  Pacchetto Ue sull’economia circolare: “Coinvolgere gli operatori”

Ciclo di eventi di Fise Unicircular: “Necessaria cabina di regia per il recepimento”.

È previsto per la prossima settimana a Strasburgo il voto del Parlamento europeo sul pacchetto relativo all’economia circolare che contiene quattro proposte della Commissione Ue. In vista di questo appuntamento Fise Unicircular ha organizzato ieri a Roma un evento sottolineando come “per recepire con successo le direttive servirà il dialogo con gli operatori”.

 

12/04/18 15.00 -  Blockchain, nasce partnership europea (senza l’Italia)

Il commissario Ue Gabriel: “In futuro tutti i servizi pubblici useranno questa tecnologia”. Dichiarazione di 22 Paesi

Scambiare esperienze e competenze in materia di tecnologie e regolazione e preparare il lancio di applicazioni blockchain nel mercato unico digitale europeo, sia per il settore pubblico che per quello privato.

 

12/04/18 15.00 -  Mobilità, Raggi: “Prioritario incentivare l’elettrico”

Nissan e Citroen consegnano al Campidoglio 6 e-car in comodato d’uso gratuito. Intanto Enel espande la partnership con la Formula E


Auto elettrica in evidenza a Roma in vista dell’E-Prix di sabato. Mentre si avviano al termine i lavori nel quartiere Eur per ospitare il Gran Premio delle monoposto a batteria, il sindaco Virginia Raggi ha presieduto infatti oggi alla consegna al Campidoglio di sei vetture elettriche messe a disposizione del Comune da Nissan e Citroen, che hanno risposto a un avviso pubblico per la fornitura di e-car in comodato d’uso a titolo gratuito.

 

11/04/18 15.00 -  Efficienza, la Basilicata finanzia 269 progetti per 27 mln €

Ammesse al bando 244 Pmi e 25 grandi imprese lucane

La Regione Basilicata ha diffuso oggi i risultati del bando, pubblicato lo scorso anno, “Efficienza energetica delle imprese - Pmi”.

 

11/04/18 15.00 -  Canoni idro, il Cdm impugna la legge energia-ambiente del Friuli

Nel mirino del Governo anche le norme per i programmi di adeguamento o chiusura degli impianti carburanti

Il Governo ha impugnato la legge della Regione Friuli Venezia Giulia n. 3 del 6 febbraio 2018 recante “Norme urgenti in materia di ambiente, di energia, di infrastrutture e di contabilità”. La decisione è stata presa ieri sera dal consiglio dei ministri, su proposta del premier Paolo Gentiloni.

 

10/04/18 15.00 -  Minambiente, via libera allo statuto di cinque Autorità di bacino

Il G.U. il comunicato sul decreto riguardante Alpi orientali, fiume Po e Appennini settentrionale, centrale e meridionale

Il ministero dell'Ambiente, di concerto con il ministero dell'Economia, ha approvato gli statuti delle Autorità di bacino distrettuale competenti per Alpi orientali, fiume Po, Appennino settentrionale, Appennino centrale e Appennino meridionale.

 

10/04/18 15.00 -  Acqua, Gruppo Cap: “Sempre più verso una gestione predittiva ed efficiente”

La presentazione a Milano del libro sull’adozione del Water Safety Plan

In un contesto globale dove la questione dell’accesso all’acqua potabile sta assumendo un ruolo sempre più rilevante, è importante lavorare per promuovere la sicurezza nella gestione di questa risorsa fondamentale rendendo le infrastrutture idriche “sempre più resilienti”

 

09/04/18 15.00 -  Conciliazione, Arera avvia consultazione su Tico

Per “efficientare” il testo e “armonizzarlo” in vista dell’estensione all’idrico e ai rifiuti. L’analisi dei dati relativi al 2017

L’Autorità per l’energia ha pubblicato un documento di consultazione per “l’efficientamento” del Tico e la sua “armonizzazione” in vista dell’estensione agli altri settori regolati in cui attualmente non è operativo (idrico e rifiuti).

 

09/04/18 15.00 -  Bonus idrico, così le modalità operative

Le modifiche al Tibsi e gli obblighi per i gestori, gli Ega e Csea

Si completa il quadro regolatorio relativo al bonus idrico. Con la delibera 227/2018/R/idr, Arera ha approvato le modalità operative per l’erogazione dell’agevolazione agli utenti in documentato stato di disagio economico che, sostanzialmente, intervengono sul relativo Testo integrato (Tibsi) approvato lo scorso dicembre.

 

APPUNTAMENTI

<aprile 2018>
lunmarmergiovensabdom
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456