news

12/03/2018 15.00 - Acquedotto lucano, finanziati gli interventi per i danni da neve

Gli interventi predisposti da Acquedotto lucano per far fronte ai danni provocati dalle nevicate di gennaio 2017, oltre ai piani per prevenire le future emergenze atmosferiche, sono stati finanziati con un fondo da 10,1 mln di euro dalla Regione Basilicata, a cui avranno accesso per le stesse finalità anche 67 Comuni e le Province di Potenza e Matera.
In questo modo si rende operativo il Piano regionale degli interventi urgenti. Entro 30 giorni dalla pubblicazione sul Bur dell'ordinanza che avvia il Piano, in particolare, gli enti interessati dovranno inviare al commissario delegato la rendicontazione della spesa e i relativi atti di approvazione e liquidazione per i lavori già eseguiti. Nello stesso termine dovranno presentare i provvedimenti di approvazione dei progetti e i cronoprogrammi degli interventi ancora da realizzare.
L'erogazione dei contributi sarà fino al 90% dell'importo liquidato sulla base di apposite attestazioni del responsabile del relativo procedimento, mentre il 10% ad avvenuto collaudo delle opere eseguite. Le spese relative agli interventi già realizzati saranno erogate anche sulla base dell'attestazione del nesso di causalità tra l'evento calamitoso e l'attività espletata.