news

02/08/2018 15.00 - Il Minambiente lancia il bilancio idrologico nazionale

Il Minambiente promuove la realizzazione di un Bilancio idrologico nazionale quale “strumento di governance” che migliori il livello di conoscenza sulla risorsa acqua nei territori e faciliti le scelte strategiche.
È quanto descritto martedì a Roma nel corso di un evento organizzato dalla DG Salvaguardia del territorio e delle acque del dicastero con Ispra e Sogesid, nell’ambito del progetto Creiamo PA.

“L’acqua costituisce un elemento essenziale della vita e occorre ottimizzarne l’uso mantenendo standard di qualità alti”, ha commentato in una nota il sottosegretario Vannia Gava. “Una gestione sostenibile non può prescindere da un impegno corale e concreto, da una collaborazione autentica e coordinata tra tutti i soggetti che insieme pongono la conoscenza ambientale alla base delle strategie di sviluppo sostenibile del nostro Paese”.

Il sottosegretario Gava, inoltre, è intervenuta anche sul via libera di ieri in Stato-Regioni a uno schema di decreto del Ministro dell’Ambiente sull’uso dei fanghi di depurazione in agricoltura (il parere delle Regioni è in allegato sul sito di QE).

“Sono molto soddisfatta del lavoro svolto e del risultato conseguito dal Governo poiché, dopo aver accolto le preoccupazioni degli assessori regionali, in dieci giorni siamo riusciti a licenziare un decreto da troppi anni atteso dagli amministratori del settore e dai territori, a dimostrazione del fatto che il lavoro di squadra paga sempre. Ringraziamo le Regioni per la loro fattiva collaborazione, accoglieremo i loro suggerimenti nel corso degli ulteriori passaggi di questo iter complesso”.