news

08/06/2018 12.59 - Conto termico, richiesti incentivi per 346 mln €

Nuovo aggiornamento del Gse sul contatore relativo al Conto termico. Dal 31 maggio 2016 sono arrivate al Gestore circa 87.000 domande, per un totale di circa 346 milioni di euro in incentivi richiesti, di cui 196 mln € relativi a privati e 150 mln € alle PA (in quest’ultimo caso circa 109 mln € mediante prenotazione).

Inoltre, dall'avvio del meccanismo al 1° giugno 2018, risultano ammesse all'incentivo circa 97.000 richieste, per un totale di circa 326 mln € di incentivi impegnati, di cui 273 in accesso diretto. Di questi, circa 229 mln € sono afferenti a interventi effettuati da privati e 97 milioni dalle PA (53 mln € mediante prenotazione).

Per quanto riguarda gli incentivi riconosciuti in accesso diretto, infine, l'impegno di spesa annua cumulata per il 2018 è di 102 mln € (88,9 mln € per i privati e 13,6 mln € per le PA), mentre per il 2019 è di 13 mln (12 mln € per i privati e 1 mln € per le PA).

“L'impegno di spesa annua riferibile agli incentivi richiesti mediante prenotazione – scrive il Gse in una nota - è determinato all'avvio lavori, per la quota di acconto, e alla loro conclusione per il saldo”.