News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
24/01/2023 10.09 - Adnkronos
**S&P: a gennaio Pmi Eurozona torna a crescere a quota 50,2, il top da 7 mesi**

Roma, 24 gen. (Adnkronos) - A gennaio 2023, l'indice Pmi composito dell’eurozona torna a crescere leggermente, anche se resta forte la pressione dei prezzi di vendita . Il dato Flash S&P PMI Composito della Produzione nella zona Euro si è attestato a 50,2 punti (contro i 49,3 di dicembre e quindi tornando sopra il valore 50 che separa la crescita dalla contrazione). Si tratta del valore più alto degli ultimi 7 mesi accompagnato da un dato PMI del Terziario anche questo positivo a 50,7 punti (dicembre: 49,8), il valore più alto degli ultimi sei mesi. Il PMI della Produzione Manifatturiera resta in contrazione ma sale a 49 punti con un balzo sui 47,8 di dicembre e cresce anche il Pmi Manifatturiero a 48,8.

S&P Global segnala quindi come l’inizio del 2023 "ha indicato un marginale aumento dell’attività economica, accennando un ritorno alla crescita dopo sei mesi consecutivi di declino. La fiducia è balzata in alto indicando un forte miglioramento delle prospettive di attività nei prossimi dodici mesi, mentre gli ordini mostrano un tasso di contrazione ridotto. Ha preso slancio anche la crescita occupazionale, con le aziende che si preparano ad un anno migliore rispetto a quanto precedentemente previsto".

Tuttavia anche se "nel frattempo, l’inflazione dei costi è diminuita ulteriormente grazie ai minori disagi sulla catena di fornitura, i prezzi medi di vendita di beni e servizi sono però aumentati, rispecchiando costi di crescita ancora alti e un aumento della pressione sui salari".