News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
24/11/2021 00.00 - Quotidiano Energia
Bonifiche, "pronti a potenziare la struttura del commissario unico"


Cingolani (Mite): "Accelerare l'azione". Con il DL Recovery ampliate le competenze del generale Vadala'
"Grazie all’eccezionale lavoro del generale Vadalà, la struttura del commissario unico di Governo per la bonifica delle discariche abusive, con la task-force dell'Arma dei Carabinieri, nei quattro anni di missione (2017-2021) ha bonificato o messo in sicurezza 50 siti sugli 81 affidati, con un risparmio annuale per lo Stato di 21 milioni di euro. Siamo pronti adesso a potenziare la struttura per accelerare ulteriormente le azioni dello Stato in materia di bonifiche".
Questa l'indicazione data dal ministro per la Transazione ecologica, Roberto Cingolani, in una nota pubblicata sul sito web del commissario.
In particolare, nel comunicato si segnala che con il DL Recovery, art. 43, si ampliano gli ambiti di operatività del commissario anche alle bonifiche 'ordinarie' ma "di preminente interesse nazionale per i cittadini e per il risanamento del Paese".
In particolare, le Regioni potranno chiedere ausilio alla struttura commissariale attraverso un meccanismo di priorità stabilito in sede di Conferenza Stato-Regioni, così come il ministero della Transizione ecologica potrà, di concerto con gli enti territoriali, assegnare i siti di maggiore interesse per lo svolgimento delle azioni di bonifica.
Secondo la sottosegretaria Ilaria Fontana "questo  decreto ha dotato il nostro Paese e il Mite di un braccio operativo coeso, affidabile e dialogante che possa dare sicurezza ambientale alle popolazioni".
Infine, il commissario Giuseppe Vadalà, per il quale "tale norma perfeziona la capacità di spesa nel settore delle bonifiche, indirizzandola in maniera più confacente e mirata, con l’ausilio del Ministero e in stretto contatto con le Regioni, in un operato sinergico rivolto al risanamento del territorio e alla salvaguardia della risorsa  suolo, elemento così strategico per il nostro Paese".