News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
21/01/2022 14.59 - Adnkronos
**Fmi: Georgieva, '2022 come corsa a ostacoli, rischi da inflazione e debito'**

Roma, 21 gen. - (Adnkronos) - Quella fornita davanti allo scoppio della crisi coronavirus "è stata una risposta tutt'altro che ortodossa e il forte coordinamento fra banche centrali e autorità finanziaria ha impedito una grande nuova depressione" ma ora "dobbiamo farci guidare dai dati ed essere flessibili" perché "il 2022 sarà come una corsa a ostacoli". Lo sottolinea la direttrice generale del Fondo Monetario Internazionale Kristalina Georigieva, partecipando a un dibattito online al World Economic Forum di Davos, spiegando di "prevedere che la ripresa continuerà ma perderà slancio" anche perché "c'è una pericolosa divergenza" fra economie avanzate, emergenti e in via di sviluppo, frutto anche di un andamento molto differente sul fronte vaccinazioni.

L'economista bulgara evidenzia poi il rischio legato "a un debito elevato" mentre l'inflazione sarà l'altro grande problema: "dobbiamo capire perché è più alta e duratura, ma combatterla non spetta solo ai banchieri centrali".