News

ARCHIVIO NEWS

Torna all'elenco
20/12/2021 00.00 - Quotidiano Energia
Piano acquedotti: 4,7 mln € per quattro progetti


Le delibere Arera che autorizzano l’erogazione di nuove quote previste dal Piano idrico nazionale per interventi in Sicilia, Lazio e Lombardia. Tariffe, via libera a Hera su Forlì-Cesena


Un totale di circa 4,7 milioni di euro a sostegno di quattro progetti previsti dall’allegato 1 al Dpcm 1° agosto 2019 di “Adozione del primo stralcio del Piano nazionale degli interventi nel settore idrico – sezione acquedotti”. È quanto prevedono tre delibere Arera approvate il 14 dicembre 2021 e pubblicate il 17 dicembre successivo.

Nel dettaglio, con la delibera 584/2021/R/idr si autorizza Csea a erogare una quota di finanziamento per la realizzazione degli interventi n. 23 e 24 dell’allegato 1, proposti dall’Assemblea territoriale idrica di Palermo su “Adduzioni - ripristino opere vetuste e/o in cattivo stato, progetto congiunto con Bagheria (Santa Flavia)” e “Sostituzione rete idrica vetusta e/o in cattivo stato (Camporeale)”.

La delibera 582/2021/R/idr, invece, riguarda l’intervento n. 2 proposto dall’Ufficio d’ambito di Brescia per la “Realizzazione di reti e impianti di acquedotto nel Comune di Calvisano”.

Infine, con la delibera 583/2021/R/idr si dà seguito al finanziamento dell’intervento n. 18 proposto dall’Autorità d’ambito Ato 5 Lazio meridionale – Frosinone riguardante la “Sostituzione tratto di condotta idrica adduttrice Supino e Morolo”.

Sul sito web dell’Autorità, infine, è stata pubblicata venerdì 17 dicembre anche la delibera 581/2021/R/idr riguardante l’approvazione delle tariffe 2020-2023 di Hera per il sub ambito Forlì-Cesena.