AREA COMUNICAZIONE

Rassegna stampa

in collaborazione con P. Review

Consulta la rassegna
25/11/2021 - LA PROVINCIA PAVESE
L' appalto neve Asm da 210mila euro va ancora deserto

voghera
Il direttore Cuzzoli: «Nessun problema, ma dovremo fare un affidamento diretto». Presto la decisione
voghera Decisamente l' appalto biennale da 210mila per la rimozione della neve dalle vie e piazze della città non interessa a nessuna ditta. Infatti, per la seconda volta, la gara indetta dall' Asm Voghera è andata deserta. E dire che la prima volta, il mese scorso, l' Azienda aveva spiegato che il problema era stato «relativo ai prezzi che in fase di predisposizione del bando non erano stati aggiornati». Infatti, la volta precedente il valore dell' appalto era stato di 196mila euro, in questo caso di 210mila. Due cifre tutto sommato simili, ma a quanto pare non sono sufficienti a ingolosire gli imprenditori.«Non è un problema grave - precisa il direttore generale di Asm SpA, Maurizio Cuzzoli -in parte possiamo dire che ce lo aspettavamo, perché le gare biennali sono sempre difficili. Abbiamo ovviamente lavorato perché la gara andasse a buon fine, cercando di capire se magari fosse possibile un' Ati (associazione temporanea di imprese, ndr), ma a quanto pare non c' è stata risposta da parte delle imprese. Andremo presto, a questo punto, all' affidamento diretto, di fatto una gara solo annuale».I costi del comuneC' è da sperare, a questo punto, che non cali la temperatura e non nevichi anticipatamente. «Anche in questo caso non ci saranno problemi, siamo ovviamente organizzati per le emergenze», dice ancora il direttore Cuzzoli. Questo per Asm. Ma anche il Comune ha messo in conto una spesa per il "Piano di Intervento del Servizio di sgombero neve ed anti ghiaccio", dove - si legge nella relativa delibera - la «stima dei "costi fissi" (reperibilità del personale addetto al servizio e indennità di fermo macchina) è pari a 68.238,75 euro» mentre i costi per il servizio di Asm, «essendo in funzione delle effettive condizioni atmosferiche della stagione invernale, saranno computati a rendiconto sulla base delle tariffe e modalità previste». --© RIPRODUZIONE RISERVATA.

FILIBERTO MAYDA